In auto con il cane - 6zampeinsieme

6 zampe insieme
Title
Vai ai contenuti

In auto con il cane

Normativa
In Italia ci sono regole specifiche per il trasporto di animali in auto e multe che oscillano tra i 68,00 e i 280,00 Euro. Alla multa si aggiunge anche il decurtamento di 1 punto dalla patente di guida.
L’articolo 169 recita quanto segue:
“(…) è vietato il trasporto di animali domestici in numero superiore a uno e comunque in condizioni da costituire impedimento o pericolo per la guida. È consentito il trasporto di soli animali domestici, anche in numero superiore, purché custoditi in apposita gabbia o contenitore o nel vano posteriore al posto di guida appositamente diviso da rete od altro analogo mezzo idoneo che, se installati in via permanente, devono essere autorizzati dal competente ufficio provinciale della Direzione generale della M.C.T.C.“

Si può trasportare 1 solo animale domestico (sui sedili posteriori o nel bagagliaio) assicurandosi che non disturbi la guida e non limiti la visuale del guidatore.
In questi casi, soprattutto per il trasporto di animali di taglia medio/grande, è possibile dotarsi di cintura di sicurezza per animali, in vendita nei negozi dedicati.

Come comportarsi con due o più cani?
È consentito il trasporto di un numero superiore di animali domestici, a patto che si rispettino le seguenti indicazioni:
  • siano sistemati in apposite gabbie o contenitori,
  • che stiano sui sedili posteriori e che l’auto sia dotata di rete divisoria.
Nel caso si utilizzi il cosiddetto trasportino è da preferire in plastica piuttosto che in ferro, per evitare che i nostri amici si possano far male durante il viaggio.
Poi è anche necessario fissare il contenitore in modo stabile e sicuro per evitare lesioni in caso di incidente o eccessiva agitazione dell’animale durante il viaggio.
Inoltre, utilizzare il Kennel (ovvero il trasportino detto in gergo tecnico) serve anche a limitare la visione del paesaggio in movimento, una delle principali cause di stati di agitazione e ansia per i nostri amici.
E ovviamente, oltre le regole del Codice della Strada, ricordiamoci anche di:
  • avere i documenti del cane
  • portare acqua a sufficienza per dissetare Fido (soprattutto nel caso di viaggi lunghi)
  • evitare di somministrare del cibo prima della partenza
  • assicurare un ricircolo d’aria (non quella condizionata!) in auto
  • prevedere delle fermate per far sgranchire le zampe ai nostri amici (soprattutto se costretti nei trasportini).
Buon viaggio!!!!
27/11/2021
Sito realizzato da: Cristiana
Ultimo aggiornamento:
Torna ai contenuti